Stai per diventare mamma? Hai diritto a permessi retribuiti

Stai per diventare mamma? Hai diritto a permessi retribuiti

Sei una lavoratrice dipendente e stai per diventare mamma?

Ricordati che, durante la gravidanza, hai diritto a permessi retribuiti per gli esami prenatali, gli accertamenti clinici o le visite mediche specialistiche, se devono essere necessariamente fatte durante l’orario di lavoro.

Questi permessi sono totalmente retribuiti poiché non comportano, per te, alcuna riduzione dello stipendio: abbi, però, cura di richiederli nel modo corretto e con la modulistica dedicata.

Ricordati di informare il tuo datore di lavoro della gravidanza attraverso un certificato medico, dei giorni e degli orari in cui sarai assente per gli accertamenti e di farti rilasciare un certificato per giustificare la tua assenza.

Il rapporto tra maternità e lavoro è regolato dalla Costituzione – articolo 37 –  e dal decreto legislativo 151/2001, detto anche Testo Unico della disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e paternità o Decreto Genitorialità e relativi aggiornamenti.

Essere mamma e donna che lavora è un impegno enorme.

Vuoi un consulente che sia al tuo fianco per facilitarti nella tua gestione economico-finanziaria? Contattami.

 

Monica Gardella

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Spiacenti questo testo è coperto da copyright!